,

GREENLAND
– SABATO 24/10 | ORE 21:00
– DOMENICA 25/10 | ORE 20:30

Greenland è un film di genere azione, thriller del 2020, diretto da Ric Roman Waugh, con Gerard Butler e Morena Baccarin. Durata 119 minuti. Distribuito da Universal Pictures e Lucky Red.

Greenland, il film diretto da Ric Roman Waugh, segue la storia di Jeff (Gerard Butler) e della sua famiglia, alle prese con un disastro naturale.
Un asteroide soprannominato Clarke, sta per passare molto vicino alla Terra, tanto da essere visibile a occhio nudo. Purtroppo durante il passaggio la cometa si frantumerà in mille pezzi con conseguenze catastrofiche sulla superficie dell’intero pianeta. Diverse città di tutto il mondo saranno infatti rase al suolo. L’impatto di un enorme frammento di roccia provocherà morte e distruzione, destabilizzando interi paesi dal punto di vista politico, sociale ed economico.
In questo clima di panico e confusione l’obiettivo di Jeff sarà quello di portare in salvo sua moglie (Morena Baccarin) e suo figlio (Roger Dale Floyd) verso l’unico posto sicuro, in una lotta contro i tempo…

,

UN DIVANO A TUNISI
– SABATO 17/10|ORE 21:00
– DOMENICA 18/10 | ORE 20:30

Un divano a Tunisi è un film di genere commedia del 2019, diretto da Manele Labidi, con Golshifteh Farahani e Majd Mastoura. Durata 88 minuti. Distribuito da BIM Distribuzione.

Un divano a Tunisi, film diretto da Manele Labidi, è la storia della 35enne Selma Derwish (Golshifteh Farahani), giovane donna dal carattere forte e indipendente cresciuta insieme al padre in Francia, dove si è laureata in psicoanalisi. Decide di tornare nella sua città d’origine, Tunisi, per aprire uno studio privato, ma la Tunisia reduce dalla Primavera araba non è la Francia e forse non è ancora pronta a una donna psicoanalista. Ben presto Selma si scontra con un ambiente per nulla favorevole: i suoi parenti provano a scoraggiarla e il suo studio inizia a essere popolati dal pazienti eccentrici. È così che la donna si imbatte in pregiudizi, caos e ignoranza, che finora non aveva mai preso in considerazione.

,

IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE
– SABATO 10/10/2020 | ORE 21:00
– DOMENICA 11/10/2020 | ORE 20:30

Il meglio deve ancora venire è un film di genere commedia del 2019, diretto da Alexandre de la Patellière, Matthieu Delaporte, con Fabrice Luchini e Patrick Bruel. Durata 117 minuti. Distribuito da Lucky Red.

Il meglio deve ancora venire, il film diretto da Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte, segue la storia di due uomini, Arthur (Fabrice Luchini) e César (Patrick Bruel), grandi amici da lungo tempo.
La loro amicizia dura sin dai tempi della scuola e, nonostante gli anni, i due sono rimasti sempre in buoni rapporti. Arthur lavora come ricercatore nel campo della medicina, è un uomo molto organizzato e attento che ogni norma venga rispettata. César, invece, è l’esatto opposto: ha un carattere un po’ arrogante, è trasgressivo e spericolato, tante da ricevere lo sfratto a causa di una bancarotta.
Le diversità tra i due non finiscono qui, in quanto anche le vite sentimentali della coppia di amici sono agli estremi. Arthur ha una figlia, ma è divorziato e spera ancora che sua moglie torni un giorno a casa; mentre César passa da un’avventura di una notte all’altra, senza mai legarsi davvero a nessuna donna.
Per un caso del destino, il puntiglioso ricercatore viene a sapere che il suo amico è gravemente malato e, dall’altra parte, anche César scopre che l’altro è prossimo a passar a miglior vita. Come due veri grandi amici nel momento del bisogno, i due uomini faranno di tutto per realizzare l’uno i sogni dell’altro prima che abbandoni per sempre questo mondo…anche quelli che non li accomunano.

,

PADRENOSTRO
– SABATO 03/10/2020|ORE 21:00
– DOMENICA 04/10/2020 | ORE 20:30

PadreNostro è un film di genere drammatico del 2020, diretto da Claudio Noce, con Pierfrancesco Favino e Barbara Ronchi. Durata 122 minuti. Distribuito da Vision Distribution.

PadreNostro, il film diretto da Claudio Noce, è ambientato nel 1976 a Roma ed è tratto da una storia vera. Protagonisti del film sono Valerio (Mattia Garaci) e Christian (Francesco Gheghi), due ragazzini che durante un’estate scopriranno due realtà opposte: da una parte conosceranno la violenza del mondo adulto e dall’altra impareranno il significato dell’amicizia.
Il primo ha dieci anni e, come tutti i bimbi della sua età, è molto fantasioso. La purezza dell’infanzia, però, viene spazzata via quando Valerio, in compagnia della madre (Barbara Ronchi), vede con i suoi occhi un gruppo di terroristi tendere un attentato a suo padre Alfonso (Pierfrancesco Favino). L’intera famiglia si sente intimorita e distrutta dall’accaduto.
È in questo periodo così delicato che Valerio incontra Christian, che ha qualche anno in più a lui e, a differenza sua, ha un carattere ribelle e arrogante. Tra loro nascerà un’amicizia che li segnerà per tutta la vita…

I nostri Sponsor – Settembre2020/Gennaio2021

Rassegna Essai Autunno 2020 – in arrivo…

Rassegna d’Arte 2019/20